Cancer risks among construction workers / Rischio di cancro tra i lavoratori edili

Main Article Content

A. Englund

Keywords

Abstract

Numerous studies with different study designs from different parts of the world consistently show excess cancer risks in construction workers, compatible with exposures to products or agents possessing cancer risks in the different job categories. International Agency for Research on Cancer (IARC) has concluded that exposure as a painter is a group 1 carcinogen. Cement and silica dust exposures are associated with excess risks of respiratory cancers – in particular lung – but also of excess cancer of the lip, pharynx, esophagus and stomach. Asbestos exposure is shown to be associated with excess cancer of the larynx and lung and with mesotheliomas of the pleura and peritoneum among construction workers worldwide.

Rischio di cancro tra i lavoratori edili
Numerosi studi, con approcci diversi da diverse parti del mondo, dimostrano regolarmente un eccesso di rischi cancerogeni nei lavoratori dell’edilizia. Tale eccesso è compatibile con esposizioni a prodotti o agenti potenzialmente cancerogeni nelle diverse categorie di lavoratori. La IARC ha concluso che l’esposizione alle sostanze a cui è sottoposto un imbianchino è un cancerogeno del gruppo 1. Le esposizioni alle polveri di silice e del cemento sono associate ad un eccesso di rischio di sviluppare il cancro delle vie respiratorie, in particolare del polmone ma anche delle labbra, della faringe, dell’esofago e dello stomaco. È stato dimostrato che l’esposizione ad amianto è associata ad un eccesso di rischio di cancro alla laringe ed al polmone e di mesotelioma della pleura e del peritoneo tra i lavoratori dell’edilizia in tutto il mondo.

Abstract 69 | PDF (Italiano) Downloads 13